Più prima che poi

La verità è che le delusioni peggiori non sono, come si potrebbe pensare, quelle che arrivano improvvise e inattese lasciandoti sconcertato e attonito, ma sono quelle che sapevi benissimo che prima o poi sarebbero arrivate.

Si fanno aspettare, rubandoti infiniti momenti persi nel presagirle, rubandoti infiniti slanci di quell’ingenua speranza che ti ha portato a non fare nulla per evitarle, e infine ti rubano infiniti momenti di "sapevo che sarebbe andata così".

Quando una delusione arriva inaspettata c’è di buono che qualcuno o qualcosa a cui attribuire la colpa del tuo attuale stato di profondo sconforto lo si trova sempre. Non è nemmeno necessario essere depositari di una rilevante quantità di fantasia. Se proprio ci si trova a corto di idee è sempre possibile prendersela con il mondo intero, che ha la sgradevole abitudine di dimostrarsi spesso e volentieri ostile con chi proprio non se lo merita, o ancora si può decidere di tirare in ballo il crudele e indifferente destino.

Se invece quella delusione l’aspettavi ormai da tempo, non puoi fare altro che biasimare te stesso per non aver nemmeno provato a trovare un modo per scongiurarla e per esserti limitato ad avere fiducia in qualcosa che evidentemente non la meritava.

 

Una delusione di questo tipo non ti lascia nemmeno quel po’ di confusione che potrebbe in qualche modo distrarti dall’osservarla obiettivamente e dall’analizzare attentamente gli effetti che sta avendo sulla tua ingenua persona, cercando inutilmente di ricordare per quale motivo avevi ritenuto che sarebbe valsa in ogni caso la pena di correre il rischio di rimanere delusa.

 

Annunci

2 pensieri su “Più prima che poi

  1. leggo e capisco un pochino di più, forse…
    un bacino
    R

    Puri venimmo dal Nulla e ce ne andammo impuri.
    Lieti entrammo nel Mondo e ne partimmo tristi.
    Ci accese un Fuoco nel cuore l’Acqua degli occhi:
    la vita al Vento gettammo e poi ci accolse la Terra.

    Omar Hayyam

    image by iperio

    seguimi anche su

    ImagoRomae

    666coseproibite

    Ipereye

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...